ABBI DUBBI.

"Perché è la verità, Mark. Chiunque lo voglia davvero sa la verità. È solo che la maggior parte della gente non vuole saperla. Significa ascoltare ciò che viene dal profondo. La maggior parte della gente non vuole farlo. Ma le persone speciali ascoltano. La verità la senti, dentro di te. Ascolta. La senti sempre. Nella pioggia. Nelle frequenze morte fra una stazione e l’altra. Nel sussurro magnetico del nastro subito prima che cominci la musica. E nel suono che ti crea nelle orecchie il silenzio assoluto e completo: quel tintinnio luccicante, come un carillon alto nel cielo."

da “Verso Occidente l’Impero dirige il suo corso” di David Foster Wallace (via pensierispettinati)

(via realbraciola)

"

It’s not enough just to stand and stare.

- Pink Floyd, On the turning away

"

comefiammachebrucia:

Alessandra Racca

comefiammachebrucia:

Alessandra Racca

(via brulichio)

"Dormi e il tuo corpo si fa sottile
come un quadrifoglio tra le pagine
e non è carta ma stoffa di lenzuola
e non è libro ma tu portaci fortuna
in questa escoriazione fino al vivo
che per paura di essere banali
solo di rado chiamiamo amore"

Francesco Tomada (via ultimapossibilita)

(via spetimili)

"Lo sai vero
che in questo momento
sei tu il complemento oggetto preferito
della sua voglia di amare
tu il suo verbo da coniugare spogliare
in tutti i modi e i tempi possibili
il nome da declinare
china sei volte
dal nominativo all’ablativo esausta."

Vivian Lamarque (via questomiomaltrattarmiinsaziabile)

"Alcuni vedono nella nostra politica rancorosa un eccesso di convinzione morale: troppe persone credono incondizionatamente, con troppa veemenza, nelle proprie convinzioni e le vogliono imporre agli altri. Io penso che questa sia un’interpretazione errata della nostra difficile situazione. Il problema della politica non è l’eccesso di argomentazione morale, ma il suo difetto. La politica ha assunto toni troppo accesi perché è per lo più vacua, svuotata di contenuto morale e spirituale. Non riesce a impegnarsi nelle grandi questioni a cui tengono le persone."

Michael J. Sandel, Quello che i soldi non possono comprare. I limiti morali del mercato, Milano 2013, pp. 20-21 (via mastrangelina)

"…Per le tue palpebre
Per le piccole vene scure
Per sua santità
Eyeliner
Per Gesù Cristo
E per il cabernet sauvignon
Cioè le labbra tue
Ecco perché…"

E.N., Baustelle

E’ spesso marginale, ciò che smuove. Capirlo e saperlo dire, è il difficile.

(via matupensa)

ruihenriquesesteves:

Joe E.. Brown e Jack Lemon em ‘Quanto mais Quente Melhor’, (Some Like it Hot),Billy Wilder,1959

ruihenriquesesteves:

Joe E.. Brown e Jack Lemon em ‘Quanto mais Quente Melhor’, (Some Like it Hot),Billy Wilder,1959

(via menavagante)

saralavinia:

A. Jodorowsky

saralavinia:

A. Jodorowsky